Cerca
  • Francesco Zingoni

ESG: oltre la sigla

Leggilo prima: iscriviti alla newsletter


I criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) sono un insieme di standard per le operazioni di un'azienda che gli investitori socialmente consapevoli utilizzano per selezionare i potenziali investimenti. I criteri ambientali considerano il modo in cui un'azienda si comporta nei confronti della natura. I criteri sociali esaminano il modo in cui gestisce le relazioni con dipendenti, fornitori, clienti e le comunità in cui opera. La governance è relativa alla leadership di un'azienda, alla retribuzione dei dirigenti, alla revisione contabile, ai controlli interni e ai diritti degli azionisti.

Un fattore critico nella performance finanziaria degli investimenti è la capacità dell'investitore di identificare i driver del rischio atteso e del rendimento degli investimenti. Gli analisti finanziari e i gestori di portafoglio dovrebbero avere familiarità con i fattori finanziari che determinano il valore di un investimento. Tuttavia, le questioni che sono difficili da misurare in termini monetari e che non fanno parte delle metriche finanziarie tradizionali influenzano anche il rischio e il ritorno degli investimenti, a volte in modo decisivo. In generale, questi problemi vengono definiti questioni ambientali, sociali e di governance (ESG). Non esiste un elenco esaustivo di questioni ESG. Le questioni ESG sono spesso interconnesse e può essere difficile classificare una questione ESG solo come questione ambientale, sociale o di governance.


Questi problemi ESG possono spesso essere misurati (ad esempio, il turnover dei dipendenti in un'azienda), ma può essere difficile assegnare loro un valore monetario (ad esempio, il costo del turnover dei dipendenti in un'azienda). Sebbene le questioni ESG ricevano spesso attenzione a causa di eventi estremi che causano forti cali dei prezzi delle azioni di società quotate relativamente grandi, non si limitano alle azioni, agli eventi estremi o alle grandi società. Le questioni ESG e i relativi megatrend, come la scarsità di una risorsa naturale (ad es. l'acqua potabile) e il cambiamento demografico (ad es. la crescita economica dei millennial pro-sostenibilità), sono rilevanti per il rischio di investimento e il rendimento tra le classi di attività.


La maggior parte del dibattuto sulle questioni ESG si è concentrato sulle azioni quotate, ma la pratica di considerare le questioni ESG rispetto ad altre classi di attività, in particolare il reddito fisso, sta crescendo. Gli investitori utilizzano sei metodi per portare le considerazioni ESG nel loro processo decisionale: screening di esclusione, selezione best-in-class, investimento tematico, proprietà attiva, Impact Investing e integrazione ESG. Questi metodi non si escludono a vicenda e vengono spesso utilizzati in combinazione.


Sebbene una serie di argomenti faccia parte del dibattito ESG, un'idea chiave per i professionisti degli investimenti è che considerare sistematicamente le questioni ESG porterà probabilmente ad analisi più complete e decisioni di investimento più informate.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti